Under 19, più forte di Berthod: Cioli Ariccia campione d’Italia!

04-06-2022
Under 19, più forte di Berthod: Cioli Ariccia campione d’Italia!

Il successore del Regalbuto è la Cioli Ariccia di un superlativo Joni (mvp della Final Four), che batte 6-3 l’Aosta di Berthod. Che proprio sotto gli occhi del commissario tecnico Max Bellarte e del braccio destro Vanni Pedrini conferma la sua grande ascesa. Ma vince la squadra di Rosinha, riportando lo scudetto Under 19 nella Capitale, dopo quello della Roma C5.

LA PARTITA Si erano già resi protagonisti nelle rispettive semi, dominandole. Berthod da una parte, Joni dall’altra, sono i motori che accendono la finale scudetto fra Aosta e Cioli Ariccia. Una delle soventi ed efficaci sortite del portiere dell’Italfutsal produce il vantaggio valligiano di Leonardo Piccolo. Una delle solite accelerazioni del paraguaiano permette ai castellani di pareggiare con Aversa, proprio nel momento di maggiore difficoltà della squadra di Rosinha, graziata per ben due volte da Murillo e senza più Iannucci, reo di due ammonizioni a stretto giro di posta. Alla riposo è 1-1.

LO STRAPPO Parità sostanziale anche a inizio ripresa con il botta e risposta Menegatti-Marino. Quando Berthod esce dalla propria porta, succede sempre qualcosa, anche in negativo, perché l’Aosta non gestisce bene il possesso palla e regala una palla sanguinosa a Popa. Che centra la porta dalla propria metà campo, firmando il primo vantaggio della Cioli Ariccia. Un gol pesantissimo perché Marino si ripete neanche tre minuti più tardi, griffando il primo strappo della finale. Quello decisivo. E’ ancora Marino ad approfittare di un pasticciaccio della difesa valdostana e a calare il tris ariccino, su assist di Joni. Murillo accorcia le distanze, in mischia, a poco più di 3’, ma la rete di Popa decreta il titolo alla Cioli Ariccia, il nuovo campione d’Italia.

AOSTA-CIOLI ARICCIA 3-6

LA PREMIAZIONE

 

UNDER 19 – PLAYOFF SCUDETTO

PRIMO TURNO

SECONDO TURNO

SEDICESIMI

OTTAVI DI FINALE

QUARTI DI FINALE

SEMIFINALI – GARA UNICA – 03/06
A) AOSTA-META CATANIA BRICOCITY 4-1
B) FENICE VENEZIAMESTRE-CIOLI ARICCIA 1-2

FINALE – GARA UNICA – 04/06
AOSTA-CIOLI ARICCIA 3-6

ALBO D’ORO CAMPIONATO UNDER 19 (fino al 2016/2017 Under 21)
1997/1998 Milano, 1998/1999 Torino, 1999/2000 BLN Roma, 2000/2001 Pescara, 2001/2002 Augusta, 2002/2003 Stabia, 2003/2004 Arzignano, 2004/2005 Aosta, 2005/2006 Brillante Roma, 2006/2007 Lazio Nepi, 2007/2008 Augusta, 2008/2009 Napoli, 2009/2010 Terni, 2010/2011 Kaos, 2011/2012 Pesarofano, 2012/2013 Kaos, 2013/2014 Lazio, 2014/2015 Cogianco Genzano, 2015/2016 Kaos, 2016/2017 B&A Sport Orte, 2017/2018 Maritime Augusta, 2018/2019 Roma C5, 2019/2020 non assegnato, 2020/2021 Sicurlube Regalbuto, 2021/2022 Cioli Ariccia